"Scrivere è sempre nascondere qualcosa in modo che venga poi scoperto." (Italo Calvino)
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami

Musica e poesia
(1 Online) (1) Ospite

ARGOMENTO: Musica e poesia

Re: Musica e poesia 04/03/2015 00:00 #13859

Vi dedico questa

[video]https://www.youtube.com/watch?v=zW2_PdTNTNM[/video]
  • Andy Dufresne
  • Offline
  • Scrittore affermato
  • Mors mea tacci tua
  • Messaggi: 382
Tutto ciò che c'é c'é già. Allora nei miei pezzi che si fa?
Renderò possibile l'impossibile fino a rendere possibile la realtà.

[?! - Tutto ciò che c'è - Caparezza]

Re: Musica e poesia 06/03/2015 21:11 #13918

Grazie.
Anche io, al suo primo ascolto, non avevo fatto altro che pensare ad UniVersi.

Probabilmente è la canzone più profonda dell'ultimo disco di Caparezza anche se, sinceramente, è tra quelle che ho ascoltato meno.
  • gensi
  • Offline
  • Vice Presidente
  • Messaggi: 3859
La mia vetrina: www.lulu.com/spotlight/gensi

--------------------------

Fortunatamente, ho sempre il difetto di prendermi poco sul serio...
[cit. Carmen Consoli - Fortunatamente]

Re: Musica e poesia 27/03/2015 11:07 #14649



[video]https://www.youtube.com/watch?v=y4eRpwRJgzk&list=PL-jWbhQt0ijcLHedk34kBHvAxaBeWAU9c[/video]
  • Andy Dufresne
  • Offline
  • Scrittore affermato
  • Mors mea tacci tua
  • Messaggi: 382
Tutto ciò che c'é c'é già. Allora nei miei pezzi che si fa?
Renderò possibile l'impossibile fino a rendere possibile la realtà.

[?! - Tutto ciò che c'è - Caparezza]

Re: Musica e poesia 27/03/2015 11:13 #14650

Andy Dufresne ha scritto:


[video]https://www.youtube.com/watch?v=y4eRpwRJgzk&list=PL-jWbhQt0ijcLHedk34kBHvAxaBeWAU9c[/video]


Ovviamente conosco il gruppo, ed ovviamente conosco MOLTO bene quell'album (anno di grazia 1969 se non sbaglio).

Non dirmi che lo scopri solo ora
You have to find what you're really good at and exaggerate it!

Re: Musica e poesia 27/03/2015 11:20 #14651

steve_vai_it ha scritto:

Non dirmi che lo scopri solo ora


è vero che musicalmente sono ignorante, ma fino a un certo punto xD

è che non li ascoltavo da un po' e invece da una settimana a questa parte li metto in loop
  • Andy Dufresne
  • Offline
  • Scrittore affermato
  • Mors mea tacci tua
  • Messaggi: 382
Tutto ciò che c'é c'é già. Allora nei miei pezzi che si fa?
Renderò possibile l'impossibile fino a rendere possibile la realtà.

[?! - Tutto ciò che c'è - Caparezza]

Re: Musica e poesia 27/03/2015 11:34 #14652

Andy Dufresne ha scritto:
steve_vai_it ha scritto:

Non dirmi che lo scopri solo ora


è vero che musicalmente sono ignorante, ma fino a un certo punto xD

è che non li ascoltavo da un po' e invece da una settimana a questa parte li metto in loop


Anche a me succede così con i KC: ci sono periodi dove non li posso nemmeno "avvicinare" perché mi prende malissimo, mentre periodi dove ascolto praticamente solo loro

Stessa cosa mi succede con gli Yes
You have to find what you're really good at and exaggerate it!

Re: Musica e poesia 27/03/2015 12:19 #14653

l'album migliore è islands imho..

..questo (in the court..)è il più grande album d'esordio di sempre.. non mi viene in mente un altro lavoro di questo calibro (forse il primo disco degli ELP.. ma loro erano un "supergruppo" e quindi non vale)

in the wake of poseidon è buono ma un po' sulla falsariga di questo

lizard invece è eccellente.. forse il loro lavoro più ambizioso

gli ultimi due li ho in vinile xD

e di questo disco - a parte che tutti i pezzi sono capolavori - epitaph secondo me si stacca dagli altri

non parliamo poi della voce di greg lake, il mio cantante preferito in assoluto (e che poi è andato, vigliacco, a formare gli ELP di cui sopra)

e fripp è un chitarrista insuperabile dal punto di vista concettuale.. nemmeno gilmour, per dire..
  • 6Rimbaud
  • Offline
  • Maestro di scrittura
  • Messaggi: 1607
6000 piedi al di là dell'uomo e del tempo

Re: Musica e poesia 27/03/2015 13:02 #14656

6Rimbaud ha scritto:
l'album migliore è islands imho..

..questo (in the court..)è il più grande album d'esordio di sempre.. non mi viene in mente un altro lavoro di questo calibro (forse il primo disco degli ELP.. ma loro erano un "supergruppo" e quindi non vale)

in the wake of poseidon è buono ma un po' sulla falsariga di questo

lizard invece è eccellente.. forse il loro lavoro più ambizioso

gli ultimi due li ho in vinile xD

e di questo disco - a parte che tutti i pezzi sono capolavori - epitaph secondo me si stacca dagli altri

non parliamo poi della voce di greg lake, il mio cantante preferito in assoluto (e che poi è andato, vigliacco, a formare gli ELP di cui sopra)

e fripp è un chitarrista insuperabile dal punto di vista concettuale.. nemmeno gilmour, per dire..


Bah, su Islands non sono poi così d'accordo, propendo più per In the Court e per Lizard, ma ci può stare. Recentemente ho ripescato un bel po' di prog e avantgarde, riconcentrandomi sui Soft Machine, e lavori solisti di Wyatt e Ayers e in momenti non sempre contigui su Ulver e Sunn O))), quelli più recenti e non nella fase black. Leggevo da quache altra parte che apprezzi i Mogwai: bravo Masino, bravo. Nel weekend mi farò una breve cura di Van Der Graaf Generator, ne avverto il bisogno.

Re: Musica e poesia 27/03/2015 14:25 #14660

Ieri mi è venuta voglia di riascoltare i Nirvana e sono andato di "In Utero" e "Nevermind".
Sempre ieri mi sono accorto che gli effettivi album in studio sono appena tre. Non me ne ero mai reso conto.

Oggi dal nulla System Of a Down (visti a Milano nel 2007).
You have to find what you're really good at and exaggerate it!

Re: Musica e poesia 27/03/2015 14:30 #14662

steve_vai_it ha scritto:
Ieri mi è venuta voglia di riascoltare i Nirvana e sono andato di "In Utero" e "Nevermind".
Sempre ieri mi sono accorto che gli effettivi album in studio sono appena tre. Non me ne ero mai reso conto.

Oggi dal nulla System Of a Down (visti a Milano nel 2007).


Del resto Cobain morì a soli ventisette anni. Ne parlavo giusto qua:

www.universidiscrittura.it/forum/28-UniVersi---Stagione-04/4727-3-La-citt%C3%A0-dei-folli-%28racconti%29#5289

Ultima modifica: 27/03/2015 14:31 Da arturobandini.

Re: Musica e poesia 27/03/2015 14:32 #14663

arturobandini ha scritto:
steve_vai_it ha scritto:
Ieri mi è venuta voglia di riascoltare i Nirvana e sono andato di "In Utero" e "Nevermind".
Sempre ieri mi sono accorto che gli effettivi album in studio sono appena tre. Non me ne ero mai reso conto.

Oggi dal nulla System Of a Down (visti a Milano nel 2007).


Del resto Cobain morì a soli ventisette anni. Ne parlavo giusto qua:

www.universidiscrittura.it/forum/28-UniVersi---Stagione-04/4727-3-La-citt%C3%A0-dei-folli-%28racconti%29#5289


Si si per carità, semplicemente non mi ci ero mai fermato a riflettere sopra.
Che peccato non averli mai potuti vedere dal vivo
You have to find what you're really good at and exaggerate it!

Re: Musica e poesia 28/03/2015 13:00 #14681

arturobandini ha scritto:
6Rimbaud ha scritto:
l'album migliore è islands imho..

..questo (in the court..)è il più grande album d'esordio di sempre.. non mi viene in mente un altro lavoro di questo calibro (forse il primo disco degli ELP.. ma loro erano un "supergruppo" e quindi non vale)

in the wake of poseidon è buono ma un po' sulla falsariga di questo

lizard invece è eccellente.. forse il loro lavoro più ambizioso

gli ultimi due li ho in vinile xD

e di questo disco - a parte che tutti i pezzi sono capolavori - epitaph secondo me si stacca dagli altri

non parliamo poi della voce di greg lake, il mio cantante preferito in assoluto (e che poi è andato, vigliacco, a formare gli ELP di cui sopra)

e fripp è un chitarrista insuperabile dal punto di vista concettuale.. nemmeno gilmour, per dire..


Bah, su Islands non sono poi così d'accordo, propendo più per In the Court e per Lizard, ma ci può stare. Recentemente ho ripescato un bel po' di prog e avantgarde, riconcentrandomi sui Soft Machine, e lavori solisti di Wyatt e Ayers e in momenti non sempre contigui su Ulver e Sunn O))), quelli più recenti e non nella fase black. Leggevo da quache altra parte che apprezzi i Mogwai: bravo Masino, bravo. Nel weekend mi farò una breve cura di Van Der Graaf Generator, ne avverto il bisogno.


me lo ricordo che sei un fanatico dei soft machine

sei davvero snob

i genesis, i king crimson e gli yes (e tanti altri) li fanno a polpette i soft machine
  • 6Rimbaud
  • Offline
  • Maestro di scrittura
  • Messaggi: 1607
6000 piedi al di là dell'uomo e del tempo

Re: Musica e poesia 28/03/2015 13:53 #14693

6Rimbaud ha scritto:

non parliamo poi della voce di greg lake, il mio cantante preferito in assoluto (e che poi è andato, vigliacco, a formare gli ELP di cui sopra)


perchè vigliacco, mica fessi gli ELP


Oggi dal nulla System Of a Down


c'è stato un periodo in cui ascoltavo qualcosa di loro e dei rage against the machine nei giorni prima degli esami
  • Andy Dufresne
  • Offline
  • Scrittore affermato
  • Mors mea tacci tua
  • Messaggi: 382
Tutto ciò che c'é c'é già. Allora nei miei pezzi che si fa?
Renderò possibile l'impossibile fino a rendere possibile la realtà.

[?! - Tutto ciò che c'è - Caparezza]
Ultima modifica: 28/03/2015 13:57 Da Andy Dufresne.

Re: Musica e poesia 28/03/2015 16:54 #14701

Dei System of a Down avevo il primo album, poi smisi di ascoltare il genere, perché smisi di suonare e passai ad altro.

Comunque io ascoltavo soprattutto Korn, Limp Bizkit, Marilyn Manson, Nirvana e svariati gruppi hardcore melodico (Nofx, Rancid, Green Day, Offspring, Lagwagon, Millencolin, Pulley, Hi-standard, eccetera).
  • Tavajigen
  • Offline
  • Direttore Marketing
  • Messaggi: 2732
Ehi dol! Bel dol! Suona un dong dillo!
Suona un dong! Salta ancor! Salice bal billo!
Tom Bom, bel Tom, Tom Bombadillo!

Re: Musica e poesia 28/03/2015 16:55 #14702

Tavajigen ha scritto:
Dei System of a Down avevo il primo album, poi smisi di ascoltare il genere, perché smisi di suonare e passai ad altro.

Comunque io ascoltavo soprattutto Korn, Limp Bizkit, Marilyn Manson, Nirvana e svariati gruppi hardcore melodico (Nofx, Rancid, Green Day, Offspring, Lagwagon, Millencolin, Pulley, Hi-standard, eccetera).


Che genere facevate? Probabilmente me l'hai detto ma non ricordo bene.

Re: Musica e poesia 28/03/2015 17:04 #14705

Non ricordo se ne ho mai parlato, comunque siamo partiti come facevano quasi tutti a quel tempo nella mia zona, ossia con cover dei gruppi che ti ho citato, soprattutto di quelli hardcore.

Poi ci siamo dedicati solo al crossover (o nu metal, come lo chiamano gli snob), quindi a musica con sonorità simili a quelle dei Korn. Abbiamo scritto qualche canzone e poi ho lasciato il gruppo per cominciare l'università.

Loro sono andati avanti un po' sostituendomi alla chitarra con un altro ragazzo, hanno inciso le canzoni nostre in un paio di demo, poi sono subentrate altre persone e il gruppo si è trascinato/sfasciato/suddiviso in più gruppi/modificato radicalmente fino a fare una sorta di rockblues con violino elettrico. Erano anche bravi secondo me.

Ora hanno praticamente smesso tutti, sono restati il bassista e il violinista che però hanno un gruppo ciascuno.
  • Tavajigen
  • Offline
  • Direttore Marketing
  • Messaggi: 2732
Ehi dol! Bel dol! Suona un dong dillo!
Suona un dong! Salta ancor! Salice bal billo!
Tom Bom, bel Tom, Tom Bombadillo!

Re: Musica e poesia 28/03/2015 17:06 #14706

Tavajigen ha scritto:
Non ricordo se ne ho mai parlato, comunque siamo partiti come facevano quasi tutti a quel tempo nella mia zona, ossia con cover dei gruppi che ti ho citato, soprattutto di quelli hardcore.

Poi ci siamo dedicati solo al crossover (o nu metal, come lo chiamano gli snob), quindi a musica con sonorità simili a quelle dei Korn. Abbiamo scritto qualche canzone e poi ho lasciato il gruppo per cominciare l'università.

Loro sono andati avanti un po' sostituendomi alla chitarra con un altro ragazzo, hanno inciso le canzoni nostre in un paio di demo, poi sono subentrate altre persone e il gruppo si è trascinato/sfasciato/suddiviso in più gruppi/modificato radicalmente fino a fare una sorta di rockblues con violino elettrico. Erano anche bravi secondo me.

Ora hanno praticamente smesso tutti, sono restati il bassista e il violinista che però hanno un gruppo ciascuno.


Sì qualcosa mi avevi detto, ma non tutto. Il nome/i nomi del gruppo?

Sono insaziabile!

Re: Musica e poesia 28/03/2015 21:39 #14708



Siamo partiti come Sinkhole, che significa più o meno "spaccatura", o anche "buco del lavandino", se dividi la parola in Sink-hole. Poi siamo passati a Sin-khole.

Quando sono uscito dal gruppo sono diventati Devors, poi non ricordo.

Edit: sull'origine di Sinkhole c'è poco da dire, non ricordo chi lo propose. So solo che a me e al bassista piacque subito perché il Sinkhole era a quel tempo una carta molto forte di Magic the Gathering, a cui noi giocavamo.
  • Tavajigen
  • Offline
  • Direttore Marketing
  • Messaggi: 2732
Ehi dol! Bel dol! Suona un dong dillo!
Suona un dong! Salta ancor! Salice bal billo!
Tom Bom, bel Tom, Tom Bombadillo!
Ultima modifica: 28/03/2015 21:41 Da Tavajigen.

Re: Musica e poesia 29/03/2015 16:11 #14717

Tavajigen ha scritto:

Edit: sull'origine di Sinkhole c'è poco da dire, non ricordo chi lo propose. So solo che a me e al bassista piacque subito perché il Sinkhole era a quel tempo una carta molto forte di Magic the Gathering, a cui noi giocavamo.


Tava .... Dai, per una volta che poteva essere una cosa figa ....
You have to find what you're really good at and exaggerate it!

Re: Musica e poesia 30/03/2016 12:04 #17468

Si è spento oggi Gianmaria Testa, uno dei miei artisti preferiti anche e soprattutto perché ho avuto l'occasione di conoscerlo di persona agli albori della sua carriera e di seguirlo poi svariate volte in diversi concerti nei teatri italiani.

Ne ho parlato ed ho pubblicato suoi video spesso anche qui.

Beh, che dire di altro: se non avete mai avuto l'occasione di ascoltare qualcosa di suo, fatelo. Mai banale, neanche quando affronta argomenti più leggeri e li farcisce di una musica di spessore.
  • gensi
  • Offline
  • Vice Presidente
  • Messaggi: 3859
La mia vetrina: www.lulu.com/spotlight/gensi

--------------------------

Fortunatamente, ho sempre il difetto di prendermi poco sul serio...
[cit. Carmen Consoli - Fortunatamente]
Tempo generazione pagina: 0.87 secondi
Copyright © 2022 UniVersi. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.