"Scrivere è sempre nascondere qualcosa in modo che venga poi scoperto." (Italo Calvino)
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami

lumaca pensa
(1 Online) (1) Ospite
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: lumaca pensa

lumaca pensa 04/01/2016 20:09 #16569

Buonasera ragazzi. O buongiorno, o buon quello che volete.
Torno come torna un giovanotto fuorisede durante le vacanze, ma prometto di dare qualche sguardo in più qui dentro.

Vorrei buttar giù qualche riga per mettere in chiaro qualche idea nella mia testa.
Credo di essere cresciuto in questo periodo di assenza: ho incontrato persone, ho parlato, mi sono fatto un'idea del mondo. Sicuramente un'idea ancora abbastanza immatura, ma so di essere uscito da quella campana in cui vivevo. Ho avuto diversi litigi con la mia ragazza, solo un paio grossi, gli altri molto stupidi. Ed è su questo che vorrei centrare l'attenzione.
Parlando con una ragazza un pelo più grande di me, credo abbia attorno ai 35 anni, sono giunto alla conclusione - o meglio, mi è stata sbattuta in faccia - che sono piuttosto rigido nei confronti degli altri. Deo gratias che me l'ha sbattuta in faccia, non ci sarei mai arrivato da solo. O forse non sarei arrivato a dire che questa mia "particolarità" porterà qualunque rapporto a sgretolarsi.
Ebbene sì, ho quella che qualcuno chiamerebbe "mania di controllo"; mi sembra più carino chiamarla rigidezza, poca elasticità nel pensiero. Insomma, tendo sempre a dire "questo come lo fai tu è sbagliato, fallo così come lo faccio io". E così, forse per paura, forse per gelosia, tendo spesso a fare il "terzo genitore" con la mia ragazza; scemo io che non mi accorgevo che facendolo si sarebbe svegliata un giorno dicendomi che voleva uno che le lasciasse più libertà. Che poi, vi dirò, le raccomandavo di non bere troppo, di evitare di fumare, di tenere il telefono per non far arrabbiare i suoi... cose così, ecco. E così sono finito col fare il terzo genitore.

Da qui, grazie al cielo, questa amica che chiamerò E., mi ha dato una visione diversa in cui vivere.
L'uomo è un essere fatto per vivere in relazione. L'uomo, tuttavia, vuole essere libero, per la sua felicità. Da qui, in ogni relazione ci deve essere libertà. Una grande libertà. Perché solo in questo modo si è davvero felici nella relazione.
Ho cercato di dare una possibilità alla mia ragazza, accettando tutto. Beh, durante capodanno s è ubriacata, è stata male, son stato accanto a lei e il giorno dopo ha concluso con un "non berrò mai più" in lacrime. Ammetto che mentre la vedevo così male non son stato bene nemmeno io. Mi sono dovuto chiudere in una stanza a piangere, mi ha fatto molto effetto vederla in quello stato. Mi son reso conto che il mio voler "controllo" su di lei è solo per far stare al sicuro lei. E me. Forse soprattutto me.
Cercherò di accettare ogni scelta che farà, e che più in generale faranno gli altri: uscire dai miei schemi e considerarne altri ha portato sin qui qualche vomitata ma anche un bel cambiamento in me. Credo ne valga la pena.

Questo scritto non ha né capo né coda, scusatemi
  • lumaca96
  • Offline
  • Giornalista
  • Messaggi: 196

Re: lumaca pensa 04/01/2016 23:29 #16571

Ciao Lumaca,
che sei cambiato si vede. E stupisciti ancora di più di quanto cambierai da oggi fino al tuo ultimo giorno di Università.
Non è tanto l'Università a cambiarti ma sono, a mio avviso, gli anni in cui si cresce per davvero soprattutto se non si è nati in una grande città e ci si ritrova catapultati dentro.

Venendo a quanto da te scritto. Beh, è piacevole vedere come tu ti sia ben predisposto al consiglio che t'è stato dato. Ma, sinceramente, se quel consiglio te l'avesse dato una ragazzina di 16 anni lo avresti accettato in egual misura?

Riflettici.

Cosa intendo dirti con questo? Che quello che tu hai fatto con la tua ragazza è stato giusto ma è stato altrettanto inutile perché per lei sei il suo ragazzo e non uno che deve dispensare consigli. Probabilmente, se i tuoi stessi discorsi glieli avesse fatti il fratello 35enne di qualche tua amica non si sarebbe mai ubriacata a Capodanno.
È altrettanto lodevole come tu sia riuscito a soffrire in silenzio per il suo bene ma è incantevole come lei stessa sia finalmente riuscita a fare quel passettino in avanti e capire che il tuo "controllare" è semplicemente un tentativo magari un po' ingenuo di difenderla da tutti i pericoli del mondo.

Tu continua pure a farlo ma renditi conto, come ha cercato di farti capire la tua amica 35enne, che non potrai mai difenderla da tutto il resto del mondo. Ed è per questo che amare per davvero un'altra persona vuol dire fidarsi e concederle tutte le libertà possibili e non certo possederla convinti di poter fare quello che si vuole, quando si vuole.
Chi la ragiona in questo secondo modo finisce inevitabilmente per soffrire e per far soffrire.

Perciò, coraggio!
  • gensi
  • Offline
  • Vice Presidente
  • Messaggi: 3859
La mia vetrina: www.lulu.com/spotlight/gensi

--------------------------

Fortunatamente, ho sempre il difetto di prendermi poco sul serio...
[cit. Carmen Consoli - Fortunatamente]

Re: lumaca pensa 07/01/2016 19:55 #16573

Ubriachezza...quanti bei ricordi...e bei vuoti di memoria...
  • scarpax73
  • Offline
  • Premio Pulitzer
  • Messaggi: 589
Ultima modifica: 07/01/2016 19:58 Da scarpax73.

Re: lumaca pensa 07/01/2016 20:04 #16574

Ciao gensi.
Mi son preso e mi prendo ancora un po' di tempo per rispondere, non tanto perché non ne avessi e non ne ho la possibilità, ma perché volevo e voglio rifletterci.

Nel weekend scrivo un'altra piccola parte, vorrei rifletterci ancora e devo studiare. A febbraio ho gli esami e mi sto mettendo sotto...
  • lumaca96
  • Offline
  • Giornalista
  • Messaggi: 196

Re: lumaca pensa 09/01/2016 00:14 #16585

Eccomi, non credo che scriverò molto. Ancora non mi sento di farlo.

Gli ultimi giorni sono stati piuttosto intensi, non tanto per quanto ho fatto, ma per quanto ho pensato. Sono giunto a qualche conclusione che mi ha lasciato contento. Con la mia ragazza siamo stati un pochino male, negli ultimi tempi abbiam veramente pensato solo in negativo e tutte le cose belle sono state sovrastate da piccoli e grandi litigi. Ne abbiamo finalmente parlato senza veli, ci siamo confrontati e siamo giunti alla conclusione che ci siamo dimenticati della semplicità e della sua bellezza. Non facevamo più le cose che ci piacevano davvero e ora spero proprio che ricominceremo a provarci... almeno per capire se in quelle cose stiamo bene. Perché, come lei ha detto alla fine della chiacchierata: stare bene nelle cose grandi presuppone lo star bene nelle piccole.

Sono d'accordo.
  • lumaca96
  • Offline
  • Giornalista
  • Messaggi: 196

Re: lumaca pensa 09/01/2016 13:19 #16593

scarpax73 ha scritto:
Ubriachezza...quanti bei ricordi...e bei vuoti di memoria...


A me è venuta voglia di bere per esempio!
  • Lesaz
  • Offline
  • Scrittore affermato
  • Messaggi: 494

Re: lumaca pensa 09/01/2016 13:24 #16596

Lesaz ha scritto:
scarpax73 ha scritto:
Ubriachezza...quanti bei ricordi...e bei vuoti di memoria...


A me è venuta voglia di bere per esempio!


Io sono convinto che un equilibrato regime di alcool e droghe migliori la vita.
  • scarpax73
  • Offline
  • Premio Pulitzer
  • Messaggi: 589

Re: lumaca pensa 09/01/2016 13:38 #16600

scarpax73 ha scritto:
Lesaz ha scritto:
scarpax73 ha scritto:
Ubriachezza...quanti bei ricordi...e bei vuoti di memoria...


A me è venuta voglia di bere per esempio!


Io sono convinto che un equilibrato regime di alcool e droghe migliori la vita.


Droghe non so, mai usate (anche se non si direbbe), son sempre stato un fifone a riguardo... Però ho fumato quasi tutto (sigarette, pipa, sigari e anche una specie di narghilè una volta)...ho provato anche a fumare delle foglie secce una volta ma è stato un totale fallimento (ho rischiato più di darmi fuoco che di fumare)
  • Lesaz
  • Offline
  • Scrittore affermato
  • Messaggi: 494

Re: lumaca pensa 09/01/2016 18:42 #16606

scarpax73 ha scritto:
Lesaz ha scritto:
scarpax73 ha scritto:
Ubriachezza...quanti bei ricordi...e bei vuoti di memoria...


A me è venuta voglia di bere per esempio!


Io sono convinto che un equilibrato regime di alcool e droghe migliori la vita.

È la parola "equilibrato" che è difficile da quantificare.
Per alcuni due dita di alcool sono troppe mentre ad altri non fanno nulla.
Per la droga vale quasi lo stesso discorso.
Il vero problema di entrambi sono la dipendenza. Pensare che non se ne possa fare a meno è quanto di più irragionevole la mente umana sia in grado di partorire.

Come per tutto ciò che crea dipendenza, d'altronde (gioco d'azzardo, junk food, ecc...)
  • gensi
  • Offline
  • Vice Presidente
  • Messaggi: 3859
La mia vetrina: www.lulu.com/spotlight/gensi

--------------------------

Fortunatamente, ho sempre il difetto di prendermi poco sul serio...
[cit. Carmen Consoli - Fortunatamente]

Re: lumaca pensa 09/01/2016 22:23 #16609

gensi ha scritto:
scarpax73 ha scritto:
Lesaz ha scritto:
scarpax73 ha scritto:
Ubriachezza...quanti bei ricordi...e bei vuoti di memoria...


A me è venuta voglia di bere per esempio!


Io sono convinto che un equilibrato regime di alcool e droghe migliori la vita.

È la parola "equilibrato" che è difficile da quantificare.
Per alcuni due dita di alcool sono troppe mentre ad altri non fanno nulla.
Per la droga vale quasi lo stesso discorso.
Il vero problema di entrambi sono la dipendenza. Pensare che non se ne possa fare a meno è quanto di più irragionevole la mente umana sia in grado di partorire.

Come per tutto ciò che crea dipendenza, d'altronde (gioco d'azzardo, junk food, ecc...)



Troppo seri in questo forum... citavo un po' ad cazzum il grande lebowski
"Sai, fortunatamente io rispetto un regime di droghe piuttosto rigido per mantenere la mente, diciamo, flessibile." (Drugo)

  • scarpax73
  • Offline
  • Premio Pulitzer
  • Messaggi: 589

Re: lumaca pensa 10/01/2016 21:51 #16611

Purtroppo l'ironia non è mai così scontata sui forum!!!
  • gensi
  • Offline
  • Vice Presidente
  • Messaggi: 3859
La mia vetrina: www.lulu.com/spotlight/gensi

--------------------------

Fortunatamente, ho sempre il difetto di prendermi poco sul serio...
[cit. Carmen Consoli - Fortunatamente]
  • Pagina:
  • 1
Tempo generazione pagina: 0.40 secondi
Copyright © 2022 UniVersi. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.