"Scrivere è sempre nascondere qualcosa in modo che venga poi scoperto." (Italo Calvino)
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami

Politica
(1 Online) (1) Ospite

ARGOMENTO: Politica

Re: Politica 02/03/2013 13:59 #8232

Anche perché la mia personalissima visione politica ideale in Italia è quella di un commissario esterno, possibilmente di Lussemburgo, che gestisca l'Italia come una qualunque multinazionale.

Solo che di solito questa si chiama "dittatura" o qualcosa di simile e la maggioranza è abbastanza contraria circa quest'ipotesi di governo.
  • gensi
  • Offline
  • Vice Presidente
  • Messaggi: 3859
La mia vetrina: www.lulu.com/spotlight/gensi

--------------------------

Fortunatamente, ho sempre il difetto di prendermi poco sul serio...
[cit. Carmen Consoli - Fortunatamente]

Re: Politica 31/05/2013 19:36 #8592

A distanza di quasi tre mesi possiamo tranquillamente dire che non è cambiato niente. La politica continua a restare lontana, affossata nel suo immobilismo che non fa altro che provocare altri danni. Siamo diventati veramente un paese triste. Speriamo che continuino a farci vivere almeno ancora la nostra piccola vita microcosmica senza voler interferire anche li.
  • gensi
  • Offline
  • Vice Presidente
  • Messaggi: 3859
La mia vetrina: www.lulu.com/spotlight/gensi

--------------------------

Fortunatamente, ho sempre il difetto di prendermi poco sul serio...
[cit. Carmen Consoli - Fortunatamente]

Re: Politica 17/09/2013 20:57 #9372

La cosa più triste di questa discussione è che siamo a settembre.
Ed è come se nulla fosse passato.
Solo tante pseudonotizie e pseudoleggi che, in sostanza, non cambiano nulla.
E tutti a domandarsi se il Governo riuscirà a continuare nonostante un ex-premier sia un conclamato evasore.
Siamo veramente il paese dei balocchi.

A me la cosa che più stupisce (e vorrei che faceste questo conto anche voi) e che io, se vedo dove sono 10 miei amici (tra superiori ed università) almeno 8 se ne sono andati dall'Italia... una tristissima realtà.
  • gensi
  • Offline
  • Vice Presidente
  • Messaggi: 3859
La mia vetrina: www.lulu.com/spotlight/gensi

--------------------------

Fortunatamente, ho sempre il difetto di prendermi poco sul serio...
[cit. Carmen Consoli - Fortunatamente]

Re: Politica 17/09/2013 21:24 #9374

gensi ha scritto:
La cosa più triste di questa discussione è che siamo a settembre.
Ed è come se nulla fosse passato.
Solo tante pseudonotizie e pseudoleggi che, in sostanza, non cambiano nulla.
E tutti a domandarsi se il Governo riuscirà a continuare nonostante un ex-premier sia un conclamato evasore.
Siamo veramente il paese dei balocchi.

A me la cosa che più stupisce (e vorrei che faceste questo conto anche voi) e che io, se vedo dove sono 10 miei amici (tra superiori ed università) almeno 8 se ne sono andati dall'Italia... una tristissima realtà.


L'Italia è un paese senza futuro... Per come la vedo io è inimmaginabile oggi pensare a una vita, a una famiglia un domani in Italia

Valigie pronte e l'ultimo che esce spenga la luce
  • Asintoto
  • Offline
  • Premio Pulitzer
  • Messaggi: 671

Re: Politica 18/09/2013 13:43 #9379

Che tristezza, mi ripeto.
  • gensi
  • Offline
  • Vice Presidente
  • Messaggi: 3859
La mia vetrina: www.lulu.com/spotlight/gensi

--------------------------

Fortunatamente, ho sempre il difetto di prendermi poco sul serio...
[cit. Carmen Consoli - Fortunatamente]

Re: Politica 19/09/2013 09:31 #9380

gensi ha scritto:
La cosa più triste di questa discussione è che siamo a settembre.
Ed è come se nulla fosse passato.
Solo tante pseudonotizie e pseudoleggi che, in sostanza, non cambiano nulla.
E tutti a domandarsi se il Governo riuscirà a continuare nonostante un ex-premier sia un conclamato evasore.
Siamo veramente il paese dei balocchi.

A me la cosa che più stupisce (e vorrei che faceste questo conto anche voi) e che io, se vedo dove sono 10 miei amici (tra superiori ed università) almeno 8 se ne sono andati dall'Italia... una tristissima realtà.



ho qualche anno in più e vedo che in realtà, lavorativamente, sembrano 50... se penso ai miei compagni di liceo e di università, praticamente nessuno è andato all'estero... quasi tutti si sono laureati, quasi tutti, magari con qualche traversia nel mezzo, sono riusciti ad avere lavori stabili, dignitosi e direi ben retribuiti... di quelli andati all'estero, 2 sono tornati e uno solo è rimasto ma soprattutto per ragioni d'ammmmore!!!


io c'ero andato all'estero, ma son tornato per ragioni bizzarre e un po strambe, non per volontà, più un insieme di cose... e poi, come spesso capita ai maschietti, son stato raggirato da una femmina che mi ha trattenuto qua (non la ragazza con cui sto adesso, magari...)... ma se penso a come mi è andata, devo dire che alla fine sono contento che sia andata a finire così... non che sia particolarmente patriottitco o che altro, ma non mi dispiace l'idea di rimanere in italia... se il me di 15 anni fa leggesse queste parole, strabuzzerebbe gli occhi...

Re: Politica 09/12/2013 00:32 #10768

qualcuno che abbia votato alle primarie del pd?
  • 6Rimbaud
  • Offline
  • Maestro di scrittura
  • Messaggi: 1607
6000 piedi al di là dell'uomo e del tempo

Re: Politica 24/01/2014 13:17 #11016

6Rimbaud ha scritto:
qualcuno che abbia votato alle primarie del pd?

qualcuno per Renzi ha votato.
Io non ho proprio votato.

La cosa bella di questa discussione è che pur aggiornandola una volta ogni due mesi non si perde il filo del discorso. Talmente cambiano lente per davvero le cose.

Tra poco ci saranno le elezioni europee e poi si voterà sicuro anche per le nazionali.
E sono proprio curioso di vedere come sarà la legge elettorale finale. Perché la proposta avanzata finora ha dei richiami a quella fascista che sembrano preoccupanti.
Manca solo più che le schede abbiano colori diversi in base a chi voti e direi che poi ci siamo...
  • gensi
  • Offline
  • Vice Presidente
  • Messaggi: 3859
La mia vetrina: www.lulu.com/spotlight/gensi

--------------------------

Fortunatamente, ho sempre il difetto di prendermi poco sul serio...
[cit. Carmen Consoli - Fortunatamente]

Re: Politica 03/02/2014 20:55 #11162

M'ero ripromesso di non farmi coninvolgere politicamente da Twitter... ma alcune volte è davvero difficile tenere a freno le idee...
  • gensi
  • Offline
  • Vice Presidente
  • Messaggi: 3859
La mia vetrina: www.lulu.com/spotlight/gensi

--------------------------

Fortunatamente, ho sempre il difetto di prendermi poco sul serio...
[cit. Carmen Consoli - Fortunatamente]

Re: Politica 08/05/2014 13:51 #11597

Son stato nominato per fare il Presidente di Seggio il 25.05.2014
Azz....
  • gensi
  • Offline
  • Vice Presidente
  • Messaggi: 3859
La mia vetrina: www.lulu.com/spotlight/gensi

--------------------------

Fortunatamente, ho sempre il difetto di prendermi poco sul serio...
[cit. Carmen Consoli - Fortunatamente]

Re: Politica 10/05/2014 15:33 #11609

gensi ha scritto:
Son stato nominato per fare il Presidente di Seggio il 25.05.2014
Azz....


Io segretario, chissà che devo fare
  • Andy Dufresne
  • Offline
  • Scrittore affermato
  • Mors mea tacci tua
  • Messaggi: 382
Tutto ciò che c'é c'é già. Allora nei miei pezzi che si fa?
Renderò possibile l'impossibile fino a rendere possibile la realtà.

[?! - Tutto ciò che c'è - Caparezza]

Re: Politica 11/05/2014 17:57 #11613

Andy Dufresne ha scritto:
gensi ha scritto:
Son stato nominato per fare il Presidente di Seggio il 25.05.2014
Azz....


Io segretario, chissà che devo fare

Il segretario? Normalmente gli compete la redazione del verbale... ma io sto ancora aspettando di ritirare i fogli per leggermi per bene per filo e per segno cosa e come fare le cose.
  • gensi
  • Offline
  • Vice Presidente
  • Messaggi: 3859
La mia vetrina: www.lulu.com/spotlight/gensi

--------------------------

Fortunatamente, ho sempre il difetto di prendermi poco sul serio...
[cit. Carmen Consoli - Fortunatamente]

Re: Politica 25/05/2014 19:29 #11692

avete votato? voterete?

se sì, chi?

se no, perché?

  • 6Rimbaud
  • Offline
  • Maestro di scrittura
  • Messaggi: 1607
6000 piedi al di là dell'uomo e del tempo

Re: Politica 26/05/2014 08:16 #11693

6Rimbaud ha scritto:
avete votato? voterete?

se sì, chi?

se no, perché?


Queste sono le mie prime dichiarazioni ufficiali dopo l'esperienza di Presidente di seggio.
Bella da un lato, sottopagata dall'altro con quegli orari assurdi e quelle centomila buste da compilare e suddividere.

Detto questo io ho votato per il M5S dopo essermi accuratamente studiato le loro presentazioni. Visti i risultati del seggio dove ero e visti poi quelli generali non sarebbe una vera e propria sconfitta quella dei grillini se non fosse per il risultato incredibile del PD.
Una vittoria così netta che, a questo punto, ne legittima anche il governo d'Italia. Che piaccia o no.
  • gensi
  • Offline
  • Vice Presidente
  • Messaggi: 3859
La mia vetrina: www.lulu.com/spotlight/gensi

--------------------------

Fortunatamente, ho sempre il difetto di prendermi poco sul serio...
[cit. Carmen Consoli - Fortunatamente]

Re: Politica 26/05/2014 11:43 #11694

gensi ha scritto:
6Rimbaud ha scritto:
avete votato? voterete?

se sì, chi?

se no, perché?


Queste sono le mie prime dichiarazioni ufficiali dopo l'esperienza di Presidente di seggio.
Bella da un lato, sottopagata dall'altro con quegli orari assurdi e quelle centomila buste da compilare e suddividere.

Detto questo io ho votato per il M5S dopo essermi accuratamente studiato le loro presentazioni. Visti i risultati del seggio dove ero e visti poi quelli generali non sarebbe una vera e propria sconfitta quella dei grillini se non fosse per il risultato incredibile del PD.
Una vittoria così netta che, a questo punto, ne legittima anche il governo d'Italia. Che piaccia o no.


io ho votato un partito che ha preso lo 0.7% (quello che appoggiava guy verhofstadt)

la prossima volta salterò sul carro del vincitore.. perché perdere si può.. ma così non è accettabile xD
  • 6Rimbaud
  • Offline
  • Maestro di scrittura
  • Messaggi: 1607
6000 piedi al di là dell'uomo e del tempo

Re: Politica 26/05/2014 11:44 #11695

ah, per curiosità, mi sapresti dire i dati di affluenza del tuo seggio?
  • 6Rimbaud
  • Offline
  • Maestro di scrittura
  • Messaggi: 1607
6000 piedi al di là dell'uomo e del tempo

Re: Politica 26/05/2014 14:51 #11696

6Rimbaud ha scritto:
ah, per curiosità, mi sapresti dire i dati di affluenza del tuo seggio?

479 votanti su 833 aventi diritto.
Più della metà ma fai tu le debite proporzioni
  • gensi
  • Offline
  • Vice Presidente
  • Messaggi: 3859
La mia vetrina: www.lulu.com/spotlight/gensi

--------------------------

Fortunatamente, ho sempre il difetto di prendermi poco sul serio...
[cit. Carmen Consoli - Fortunatamente]

Re: Politica 28/05/2014 22:35 #11709

Astenuto. (Sì lo so che il voto è un dovere prima che un diritto... Ma io sono convinto che sia un mio diritto avere una scelta effettiva, cosa che a questo giro non ho avuto).

Avessi votato col cuore sarei andato per Scelta Europea, ma era chiaro che avrebbe fatto flop -e per inciso sarebbe da discutere l'opportunità di mettere assieme Fare con Scelta Civica, ovvero la parte politica del partito montiano che già ai tempi in cui c'erano ancora quelli che un po' ne capivano era chiaramente un'altra cosa... E da qui si capisce lo 0.7% (imbarazzante per inciso, unico partito che abbia due idee su come sia fatto un bilancio)

Avessi dovuto scegliere tra la triade Silvio-Renzi-Grillo avrei preso Renzi... E ciò nonostante sia più fumo che arrosto e non riuscirà a fare molto dato il partito che si trova alle spalle, ma tant'è (e il pd deve a lui l'aver guadagnato il 10%, che poi è un 30% effettivo). Silvio flop prevedibile, ha finito di incantare... Grillo un po' meno ma me l'aspettavo, la gente sta iniziando ad avere paura dei modi sul fascista andante che ha preso (scusami gensi, ma sai anche tu che è così)

Imbarazzante la lega che prende il 7% dicendo no all'euro, facendo finta di ignorare la tragedia economica e sociale che sarebbe tornare alla lira... Qui ci sarebbe uno sproloquio infinito da scrivere (e avevo iniziato), ma per chi pensasse che questa possa essere una soluzione suggerirei di leggere qui -e non farebbe male nemmeno a Salvini, preferenza più inserita dagli italiani: noisefromamerika.org/articolo/uscita-dall-euro-debito-pubblico

Tsipras e Fratelli d'Italia, sulla carta agli opposti, avevano in realtà idee abbastanza simili (e poco presentabili)... Tra i due sono comunque più affascinato dal primo, che sa parlare

Comunque vedendo i risultati nel resto d'Europa (Francia, Inghilterra) noi siamo stati quelli più responsabili. Al di là del fatto che il 99% degli italiano ha votato per lo sforamento del 3% deficit/pil, che di per se non è nemmeno una cosa sbagliata, ma mi pare abbiamo abbastanza dimostrato come Paese che è meglio non avere troppa libertà di movimento (e il fatto che paghiamo 100mld di euro all'anno sul debito pregresso pare non ci abbia insegnato niente)

In tutto ciò io rimango estremamente pessimista sul futuro di questo paese. Spero di sbagliarmi, ma veramente mi sembra si vada sempre peggio. Cioè io torno dal Canada e le prime due notizie del primo tg che ho sentito sono state
1) Scajola scoperto a porchettare all'expo (fresca fresca)
2) Produzione industriale che scende (chissà perché poi, davvero incomprensibile come le industrie italiane, con la tassazione pressoché inesistente che c'è in questo paese, non stiano stampando i miliardi... Ma sono abbastanza convinto che sia la solita propaganda capitalista e reazionaria)

Per chi fosse troppo pigro per leggere: conviene preparare tutti la vaselina
  • Asintoto
  • Offline
  • Premio Pulitzer
  • Messaggi: 671

Re: Politica 29/05/2014 00:37 #11710

La produzione industriale che scende non è necessariamente un male. Lo diventa dal momento in cui non sale nient'altro, soprattutto dal lato dei servizi.

Su Grillo fascista ci sarebbe di che ridire. L'unica critica che si può muovere ai 5 stelle è la totale inconcludenza che hanno. Perché ad oggi nessuno sa veramente quali siano le posizione che deciderà di tenere senza prima interpellare una fantomatica "base del movimento".
Che è comunque quanto più di democratico sia mai esistito in Italia finora. Visto che finora hanno sempre deciso i partiti senza stare a sentire cosa dicevano i tesserati e dando per assodato che il tesserato stesso accettasse e basta le decisioni prese.

Se io voto i cattolici so che non avrò mai la pena di morte, l'aborto, ecc...
Se voto i 5 stelle in verità non lo so. Perché c'è dentro di tutto. Chi lo vuole, chi non lo vuole, chi lo vuole con dei limiti, ecc...
Ed è assurdo essere rappresentati da chi non sa cosa vuole e tutte le volte dovrebbe "chiedere".
Insomma, per quanto altamente democratico il tutto mi sembra anche altamente macchinoso visto che ci dovrebbe essere la rappresentanza dei politici e non la loro "dipendenza" come un qualunque funzionario pubblico senza potere di decisione.

In ogni caso, a prescindere di chi vincesse, reputo sia stato molto importante che ciò sia avvenuto in maniera netta. La più netta di tutta Europa. La palese dimostrazione che gli italiani sono molto più equilibrati di quanto non si pensa. Soprattutto la stragrande maggioranza degli ultrasessantenni che non ha minimamente voglia di tornare ad un sistema di "guerra e fame".
  • gensi
  • Offline
  • Vice Presidente
  • Messaggi: 3859
La mia vetrina: www.lulu.com/spotlight/gensi

--------------------------

Fortunatamente, ho sempre il difetto di prendermi poco sul serio...
[cit. Carmen Consoli - Fortunatamente]

Re: Politica 29/05/2014 00:39 #11711

Scusate per l'italiano a cazzo.
Me ne vado a dormire
  • gensi
  • Offline
  • Vice Presidente
  • Messaggi: 3859
La mia vetrina: www.lulu.com/spotlight/gensi

--------------------------

Fortunatamente, ho sempre il difetto di prendermi poco sul serio...
[cit. Carmen Consoli - Fortunatamente]
Tempo generazione pagina: 0.51 secondi
Copyright © 2022 UniVersi. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.